Crea la tua Cover personalizzata

Crea la tua Cover personalizzata
Per avere lo sconto del 10% Inserisci il codice SCONTO : ABOPART10

Ringana

Ringana
COSMESI FRESCA E INTEGRATORI ALIMENTARI

Inserisci qui la tua Email per ricevere le news letters

B.M.S.organic : Bulgur, pomodorini, funghi e zucchine

Un primo piatto vegano e light, buonissimo anche freddo
Il bulgur è un prodotto a base di cereali originario della Turchia; più precisamente, si tratta di un derivato dei semi integrali e germogliati del frumento di grano duro (a differenza del cuscus che è ottenuto da semi non germogliati e che non contiene crusca).

E’ un alimento molto digeribile ricco di carboidrati, di fibre, di magnesio, potassio, ferro, fosforo e vitamine. Esistono due misure differenti: il bulgur a granella grossa si presta alla preparazione di piatti caldi, il bulgur più fine si presta invece ai piatti freddi e ai contorni. 
Oggi vi propongo una ricetta fredda a base quindi di bulgur a grana fine. Per gustare questo piatto al meglio, vi consiglio di prepararlo in anticipo e mangiarlo a temperatura ambiente con un’aggiunta di peperoncino, mandorle e basilico. Il giorno dopo poi sarà ancora più buono perchè il bulgur avrà preso tutto il sapore delle verdure.


INGREDIENTI
200 g di bulgur a grana fine
200 g funghi champignon 
4 zucchine piccole (o due medie)
20 pomodorini ciliegina
olio extra vergine d'oliva q.b
sale q.b
olio al peperoncino q.b
mandorle tritate grossolanamente
5-6 foglie di basilico


PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate le verdure: Puliamo e tagliamo a fette i funghi e li facciamo saltare in padella con un po di aglio e prezzemolo;Facciamo la stessa cosa con le zucchine tagliate a dadini e appena cotte le uniamo ai funghi per farli insaporire.

Mentre le verdure cuociono preparate il bulgur come indicato sulla confezione. Dovreste regolarvi con una quantità d'acqua pari al doppio del volume del bulgur (potete regolarvi con un bicchiere o una tazza). In ogni caso fate bollire l'acqua o brodo vegetale con il sale, versatevi il bulgur e cuocete a fiamma bassa per il tempo indicato sulla confezione.
Fate riposare 3-5 minuti con il coperchio, dopodiché sgranatelo con una forchetta e conditelo con le verdure. Aggiungete l'olio al peperoncino e se necessario altro olio extra vergine d'oliva, aggiungete anche le mandorle e lasciate riposare.
Quando il bulgur sarà ormai freddo aggiungete anche il basilico tagliuzzato e gustate.

Nessun commento:

Posta un commento

CiboCrudo

CIBO CRUDO